26-28 giugno – Le competenze trasversali in ambito educativo e formativo: dai discorsi alle pratiche

Tematica

Le competenze trasversali in ambito educativo e formativo: dai discorsi alle pratiche

Nelle società occidentali contemporanee, le competenze trasversali (o soft skills) vengono sovente considerate risorse essenziali che dovrebbero consentire maggiore flessibilità e facoltà di adattamento alle rapide trasformazioni della società.

Nel mondo della scuola, il tema delle competenze trasversali è ricorrente per non dire alla moda. Tali competenze permetterebbero di preparare le persone al mondo adulto e in particolare al mondo del lavoro.

Esse sono inoltre oggetto di categorizzazione e formalizzazione crescente e trovano spazio nei vari programmi e piani di studio quali competenze oggettivabili, identificabili e di conseguenza allenabili. In particolare, la letteratura scientifica (e non) abbonda di definizioni e di elenchi rispetto a tali competenze trasversali: quali dovrebbero essere, quale sarebbe la loro natura, come andrebbero promosse e/o sviluppate. A dispetto di questa centralità, le competenze trasversali rimangono un universo polisemico, un costrutto teorico e discorsivo di non facile comprensione. Esse vengono sovente brandite come soluzione miracolosa per affrontare problemi complessi e tendono a rappresentare un’ingiunzione educativa e formativa ricca di promesse e potenzialità che in fasi di applicazione si traduce però spesso in approcci ancora legati a obiettivi e contenuti disciplinari di stampo più tradizionale.

Se effettivamente tali competenze sono utili da sviluppare e da applicare sia a scuola e che nella vita quotidiana, è altresì importante andare oltre definizioni retoriche e applicazioni di uso immediato e darsi il tempo e i mezzi per analizzare e comprendere quegli ostacoli, quegli aspetti critici e più in generale quelle aree di tensione che i numerosi discorsi sulle competenze trasversali tendono a nascondere.

In tal senso, il Congresso della Società svizzera di ricerca in educazione 2024 intende offrire un’opportunità privilegiata per discutere in maniera approfondita e critica delle competenze trasversali, capirne il ruolo reale e concreto che svolgono nel mondo della scuola e della formazione, tematizzarne le buone pratiche e le modalità di sviluppo, identificarne e coglierne i benefici reali che potrebbero apportare in ambito educativo e formativo.